back to top
montegiordano 27 borse di vera tolfa
  /  Diritto di recesso

Il Cliente che intenda recedere dal contratto può esercitare il proprio diritto entro il termine di 14 giorni decorrente dal giorno in cui il Cliente o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente, acquisisce il possesso del bene; tale diritto può essere esercitato solo da consumatori, e non dai rivenditori e/o titolari di PIVA. Il Cliente-consumatore può esercitare il diritto di recesso inoltrando a Riccardo Gasbarri esplicita comunicazione scritta all’indirizzo email ordini@montegiordano27.it oppure attraverso il form contatti; per rispettare il temine di recesso è sufficiente che il Cliente-consumatore invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

Il recesso dal presente contratto comporta il rimborso a favore del Cliente-consumatore del costo della merce pagata a favore di Riccardo Gasbarri, esclusi i costi di consegna e le commissioni sul pagamento. La riconsegna da parte del cliente deve avvenire senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui Riccardo Gasbarri ha ricevuto la comunicazione di recesso. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo diversi accordi fra Riccardo Gasbarri e il Cliente.

Tutti gli articoli dovranno pervenire a Riccardo Gasbarri nelle medesime condizioni di vendita, non utilizzati e completamente integri, provvisti degli imballi originali e degli eventuali manuali, senza alcuna mancanza.
I costi della riconsegna sono carico dell’acquirente e devono avvenire a mezzo di spedizione tracciabile e salvaguardando l’integrità degli oggetti dati in reso.
Dall’ambito di applicazione della presente disciplina restano esclusi i prodotti personalizzati o realizzati su commissione.